Musica contro virus, ecco flash mob

Maestri orchestra da Verona a Campobasso,uniti anche se distanti

(ANSA) - CAMPOBASSO, 7 APR - Un ideale filo rosso che abbraccia e unisce l'Italia da nord a sud attraverso un linguaggio mondiale: la musica. Sono i Maestri dell'Orchestra internazionale 'I Virtuosi Italiani', nata a Verona nel 1989.
    Dalle loro abitazioni di Verona, Bologna, Bolzano, Rovigo, Reggio Emilia, Udine, Bergamo, Brescia, Bologna e Campobasso hanno lanciato un messaggio vocale e musicale di vicinanza alla nazione e, nello stesso tempo, un invito a restare a casa. Tutti insieme, dunque, attraverso un flashmob, realizzato con la finalità di ridurre al minimo le distanze geografiche e sociali 'imposte' nelle ultime settimane per contenere e fronteggiare la diffusione del Covid-19. Ma anche un nota di positività con un 'arrivederci a prestissimo'. "È un'idea nata in poco tempo che ho voluto condividere con i miei colleghi e amici". Così, all'ANSA, il maestro Maurizio Marino, collaboratore dell'Orchestra e docente di Oboe al Conservatorio 'L. Perosi' di Campobasso.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie