Covid-19: Procura Isernia lavora su più fronti

Lo ha reso noto il Procuratore Fucci,al vaglio alcune strutture

(ANSA) - ISERNIA, 07 APR - "La Procura sta vagliando con attenzione tutto ciò che è accaduto, al fine di verificare se sono stati commessi reati in danno di persone deboli". Lo ha detto all'ANSA il Procuratore capo di Isernia, Carlo Fucci, a cui i carabinieri hanno trasmesso gli atti relativi al cluster della Casa di Riposo di Agnone (Isernia).
    "Sulle ipotesi di reato - prosegue Fucci - è troppo presto per scendere nel dettaglio. E' evidente che la tutela delle persone, soprattutto più deboli passa da un azione che coinvolge prima le autorità sanitarie e, poi, le di Forze dell'Ordine la magistratura e, ovviamente, i cittadini tra i quali dobbiamo considerare chi ha posizione di responsabilità per le Case di cura e strutture sanitarie in genere". Fucci ha reso noto, inoltre, che la Procura "sta monitorando anche altre situazioni, relative a cluster del mondo sanitario". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie