/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Lampeggiatori per cantieri senza marcatura CE, sequestrati

Lampeggiatori per cantieri senza marcatura CE, sequestrati

Agenzia dogane e monopoli in porto Ancona, azienda potrà sanare

ANCONA, 20 marzo 2023, 13:29

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

   Lampeggiatori per cantieri stradali, provenienti dalla Cina e destinati a un'azienda italiana, erano privI della corretta marcatura 'CE' prevista dalla normativa di settore, comprese le indicazioni relative al nome e indirizzo dell'importatore stabilito all'interno dell'Ue.
    Per questo i funzionari dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli dell'Ufficio di Ancona, a seguito di un'attività di controllo doganale all'importazione, hanno effettuato un sequestro amministrativo della merce, un totale di 4.416 lampade.
    Irrogata una sanzione amministrativa pecuniaria da euro 2.000 ad euro 12.000 in base alla normativa vigente. La parte potrà tuttavia procedere alla regolarizzazione della merce. L'attività rientra tra i controlli extra tributari di Adm finalizzati ad assicurare la sicurezza dei prodotti immessi sul mercato. La marcatura "CE", infatti, costituisce una certificazione di qualità con la quale il fabbricante e l'importatore, sotto la propria responsabilità e in conseguenza delle opportune verifiche, dichiarano che la merce è conforme a tutti i requisiti di sicurezza previsti dalla normativa.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza