Marche
  1. ANSA.it
  2. Marche
  3. Carceri: Garante, Montacuto secondo Italia per carenza personale

Carceri: Garante, Montacuto secondo Italia per carenza personale

Inoltre è sovraffollato, preoccupa nuova aggressione a 2 agenti

(ANSA) - ANCONA, 06 DIC - "Il dato che allarma è che il carcere di Montacuto ad Ancona è il più sovraffollato delle Marche e il secondo in Italia per carenza di personale" che s attesta al "32,7%". Lo ha detto il garante regionale dei diritti Giancarlo Giulianelli, durante la conferenza stampa ad Ancona in cui ha fatto il punto della situazione sugli istituti penitenziari e sulle attività trattamentali. Negli ultimi giorni c'è stata "un'ulteriore aggressione a due agenti di polizia penitenziaria a Montacuto da parte di due detenuti. Il comandante del carcere mi ha rassicurato sulle condizioni dei due agenti". Sovraffollamento e carenza di personale sono "due fattori" che, secondo il garante, "specialmente in questi periodi pre natalizi, quando i detenuti sono sempre un po' più nervosi e agitati, perché sentono la mancanza della famiglia e degli affetti" possono creare "delle situazioni di disagio che vanno stigmatizzate", perché "non si può ricorrere alla violenza". Gli ultimi episodi a Montacuto "sembrerebbero dovuti a banalissimi motivi, una mancata telefonata da remoto, perché non c'era in quel momento la linea", il "collegamento wi-fi".
    Giulianelli ha citato anche le carenze di sanità, edilizia e mancanza di spazi adeguati. "Ci sono strutture - ha sottolineato - che non hanno più ragione d'essere, come quella di Fermo.
    Altre che vanno sistemate. Ma il problema da risolvere al più presto è proprio quello della mancanza di personale in tutti i diversi settori". Complessivamente i detenuti presenti nelle Marche sono 864 di cui 302 stranieri. L'esame delle singole realtà, in base ai dati aggiornati al 30 novembre, vede al primo posto la casa circondariale di Montacuto con 316 detenuti (di cui 120 stranieri) per una capienza di 256. Segue la casa circondariale di Pesaro Villa Fastiggi con 214 detenuti (di cui 98 stranieri e 23 donne) per una capienza complessiva di 143 unità; poi Marino del Tronto con 103 (24 stranieri) su 103 posti disponibili, Fossombrone con 93 (2 stranieri) su 185, Barcaglione con 80 (38 stranieri) su 100, Fermo con 58 (20 stranieri) su 41. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie