Clinica privata,15mila testi anticorpali

A pazienti e dipendenti Villa Pini e altre strutture Maceratese

La clinica privata Villa Pini ha acquistato direttamente 15mila test anticorpali IgM/IgG che dalla prossima settimana utilizzerà per mappare tutti i pazienti e i dipendenti delle proprie strutture (Villa Pini, Santo Stefano e Anni Azzurri). Lo ha annunciato dice l'ad di Kos Care e di Villa dei Pini, Enrico Brizioli. La Clinica Villa Pini, oggi omaggiata come altre strutture sanitarie Covid del Maceratese dalle forze dell'ordine schierate e con l'Inno di Mameli, è scesa in campo a supporto della sanità pubblica in questa fase emergenziale: da 16 giorni opera come struttura Covid con 70 posti letto acuti a pieno utilizzo, di cui 12 sub-intensivi, con sei anestesisti in turno. Ieri sono iniziate le prime dimissioni di pazienti post-critici verso la Residenza Anni Azzurri Valdaso di Campofilone, attivata a seguito dell'accordo siglato con Asur e Regione Marche che impegnerà la struttura progressivamente fino a 100 posti letto.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie