Prima laurea Uniurb detenuto Fossombrone

Neo dottore in psicologia, occasione per nuove opportunità

(ANSA) - FOSSOMBRONE (PESARO URBINO), 12 DIC - "La devianza tra diritto, psicologia sociale e neuroscienze" è il titolo della tesi di laurea del primo detenuto laureato nel carcere di Fossomobrone, dove è stato attivato dal 2015 un Polo Universitario del Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università di Urbino. Ad oggi ci sono 20 studenti iscritti a 10 corsi di laurea differenti. Il primo di loro ha concluso il percorso triennale conseguendo, con 110 e lode, il titolo in Scienze e Tecniche Psicologiche e proseguirà il suo percorso di studi verso la laurea Magistrale in Psicologia Clinica. Nella Sala Teatro della casa di reclusione, la commissione di laurea presieduta dal rettore Vilberto Stocchi e formata dalle docenti Daniela Pajardi, Elena Acquarini, Manuela Berlingeri, Alessandra D'Agostino, ha discusso con lui la tesi. Detenuti, familiari, comandante e personale del carcere, docenti e personale Uniurb "tutti mi hanno aiutato senza pregiudizi. Questo risultato mi dà l'occasione di cogliere nuove opportunità che la vita offre".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere