2 giugno: Fontana, grazie a medici, infermieri e volontari

Cordoglio e vicinanza per le vittime, travolte le nostre vite

(ANSA) - MILANO, 02 GIU - "La Lombardia ha contato troppe vittime: uomini e donne dietro cui si celano storie e famiglie, cui va oggi, come ogni giorno, il nostro cordoglio e la nostra vicinanza. Migliaia sono stati i malati e i guariti, assistiti con encomiabile senso del dovere e sacrifici straordinari da medici, infermieri e volontari venuti da tutto il mondo per offrire aiuto al nostro territorio: a loro voglio esprimere la mia infinita gratitudine". Così il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana ha iniziato il suo intervento al municipio di Codogno dove ha accolto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in visita ufficiale in Lombardia nel luogo da cui il 20 febbraio scorso è stato riscontrato il caso di coronavirus in Italia. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa



      Modifica consenso Cookie