Coronavirus: lombardo guarisce in Puglia

Era stato trasferito da Bergamo all'ospedale Miulli il 20 marzo

(ANSA) - BARI, 08 APR - Il primo paziente affetto da Covid arrivato da Bergamo in Puglia e ricoverato al Miulli di Acquaviva delle Fonti (Bari) è guarito. Lo comunica l'ospedale ecclesiastico barese. Era arrivato la notte del 20 marzo scorso a bordo di un aereo della Brigata Aerea di Pisa con una barella ad alto biocontenimento. L'uomo, 56 anni, era stato ricoverato con una insufficienza respiratoria severa, a seguito della richiesta dell'Azienda ospedaliera Giovanni XXIII di Bergamo.
    "La guarigione oggi del primo paziente Covid che la Puglia ha accolto dalla Lombardia rende davvero speciale questa giornata - dichiara il presidente della Regione Michele Emiliano - è una gioia sapere che quest'uomo, arrivato in Puglia in condizioni assai critiche, farà presto ritorno a casa sano e salvo appena finita la fase riabilitativa, grazie alla competenza e alla professionalità degli operatori sanitari del Miulli".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano
        Aeroporto Malpensa



        Modifica consenso Cookie