Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ivano Fossati torna in cattedra per l'università di Genova

Ivano Fossati torna in cattedra per l'università di Genova

Con il corso Musica pop: senso critico, omologazione, industria

GENOVA, 23 novembre 2023, 16:08

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Aula magna gremita, molte persone sedute per terra e tante che hanno anche affollato l'ingresso per la presentazione del corso 'Musica Pop: senso critico, omologazione e industria' che riporta Ivano Fossati all'Universitá di Genova. Un percorso avviato ta il 2016 e il 2028 con il laboratorio 'Linguaggi, figure professionali e meccanismi produttivi della canzone' culminato con la laurea honoris causa, che adesso si concretizza in un vero e proprio insegnamento, articolato in 12 lezioni, accessibile a tutta la comunità studentesca.
    "Questo corso non sarà una passeggiata - ha spiegato Fossati - perché il parlare di musica pop può far pensare che si tratti di qualcosa di facile o di qualcosa che sappiamo già. Invece è molto più complicato e si andrà molto più in profondità anche con l'aiuto dei ragazzi stessi". Per il cantautore e compositore genovese questa è una sfida molto coinvolgente. "Mi aspetto molto da questa esperienza - aggiunge Fossati - perché ricordo i due anni che ho passato in università facendo i laboratori. Li ho terminati dicendo: vado via più ricco degli studenti. Ero assolutamente convinto di aver avuto più io da loro che il contrario".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza