Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Al via progetto atenei per archivio online lettere di Montale

Al via progetto atenei per archivio online lettere di Montale

Per censire documenti e fare anche edizione nazionale cartacea

FIRENZE, 16 novembre 2023, 15:50

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Censire tutte le lettere edite e inedite di Eugenio Montale, ma anche costituire un archivio digitale open access e realizzare l'edizione nazionale cartacea dell'epistolario montaliano. Sono gli obiettivi di un progetto lanciato dagli Atenei di Siena (capofila), Firenze, Genova e Pisa.
    Il lavoro prenderà in considerazione vari aspetti dell'attività e degli scambi di lettere del poeta genovese: Montale e le donne, muse della sua poesia, ma anche Montale e i grandi autori italiani e europei del Novecento. Il primo evento pubblico di presentazione del progetto è stato il convegno nazionale di studi dal titolo 'Una rete di lettere. Eugenio Montale e i suoi corrispondenti', che si è svolto oggi a Firenze. L'iniziativa proseguirà domani, sempre nel capoluogo toscano, al Gabinetto Vieusseux con contributi di professori di varie università italiane. Aprendo il convegno odierno, Andrea Aveto dell'Università di Genova ha spiegato che "il progetto, che nella sua seconda formulazione è stato approvato per il finanziamento, è ufficialmente partito il 17 ottobre e questo è il primo momento pubblico di confronto sul tema del progetto che vuole lavorare sulla rete delle lettere e delle corrispondenze che Montale ha intrattenuto dal 1915 fino al 1981".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza