Liguria
  1. ANSA.it
  2. Liguria
  3. Serie A: Torino-Sampdoria 3-0

Serie A: Torino-Sampdoria 3-0

I granata calano il tris: apre Praet e chiude il 'Gallo' Belotti

 Torino batte Sampdoria 3-0 (1-0) nel terzo anticipo odierno dell'11/a giornata d'andata del campionato di calcio di Serie A disputato sul terreno dello stadio Olimpico Grande Torino di Torino. I gol: nel primo tempo Praet al 17'; nel secondo tempo Singo al 7' e Belotti al 48', entrato nella ripresa. Ora D'Aversa è a rischio esonero.

Il Torino legittima il succeso con ben 14 conclusioni verso la porta di Audero. I blucerchiati, in 10 dal 67' per il rosso a Silva causa proteste, restano con due sole lunghezze sulla zona Serie B. D'Aversa si schiera a specchio con il Toro, con un 3-4-2-1 nel quale Thorsby e Candreva supportano Quagliarella, fischiatissimo dai suoi ex tifosi. I granata prendono subito in mano il pallino del gioco e stazionano nella metà campo dei blucerchiati, ma non riescono a concludere. Alla prima accelerazione, il vantaggio: azione tutta a un tocco Linetty, Sanabria, Linetty, cross basso per Praet che vince il rimpallo con Chabot e batte Audero per l'1-0. E' la prima rete con il Toro per il belga, che segna il gol dell'ex. La reazione della formazione blucerchiata è fin troppo timida, l'unico pericolo è procurato da un'uscita a vuoto e fuori tempo di Milinkovic-Savic, che riesce però a rimediare al suo errore. Soltanto nel finale, Thorsby ci prova prima di testa e poi di piede, ma è impreciso e non trova la porta granata. La ripresa comincia senza cambi, anche se Belotti comincia il riscaldamento all'inizio del secondo tempo e si alza il boato dei 13 mila dello stadio Grande Torino. E i decibel crescono ulteriormente al 52': da un corner per la Samp parte il contropiede micidiale dei granata, con Pobega che serve Singo il quale supera un rivedibile Audero. Il 'Gallo' entra insieme a Vojvoda, D'Aversa risponde con Gabbiadini e Caputo per cercare di aumentare il peso offensivo, ma dalle parti di Milinkovic-Savic arrivano pochissimi palloni. E', anzi, il Toro ad andare più vicino al tris, con Belotti e Linetty che sparano in curva da ottima posizione. La situazione della Samp si fa ulteriormente complicata al 67', quando Fourneau estrae il cartellino rosso per Adrien Silva, autore di qualche parola di troppo nei confronti del direttore di gara. Belotti vuole il gol e, dopo un palo, lo trova nell'ultimo contropiede del match. Il Toro ottiene il secondo successo di fila in casa, ma sabato a La Spezia mancherà Pobega per squalifica, la Samp di certo non potrà permettersi di sbagliare contro il Bologna. (ANSA).
 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      MyWay Autostrade per l'Italia
      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie