Capitaneria sequestra discarica abusiva

Tra rifiuti speciali anche due auto abbandonate

I militari del Nucleo Operativo di Polizia Ambientale della Capitaneria di porto di Imperia hanno sequestrato un'area di oltre 300 metri quadrati, dove era in atto un deposito incontrollato di rifiuti con presenza di due autovetture in stato di abbandono, varie batterie, materiale ferroso, apparecchiature elettriche fuori uso, vetri, plastica, e bombole di gas, un'area totalmente invasa da rifiuti per la quale i militari della Guardia Costiera, dopo aver informato la procura, hanno proceduto al sequestro. Sono in corso le indagini per risalire ai responsabili del reato.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie