Pm Roma indaga per falso bilancio Ama

Gdf acquisisce documenti, faro su 250 mln in bilancio 2015-2016

(ANSA) - ROMA, 12 MAG - La Guardia di Finanza su mandato della Procura di Roma ha effettuato oggi una serie di acquisizioni documentali presso la sede di Ama e in due istituti di credito nell'ambito di una indagine in cui si ipotizza il reato di falso in bilancio. Il procedimento, coordinato dai procuratori aggiunti Paolo Ielo e Rodolfo Sabelli, riguarda una somma di 250 milioni di euro che l'Ama ha messo a bilancio per le annualità 2015 e 2016.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma



        Modifica consenso Cookie