Da scavi dei Fori Roma emerge un busto

Raggi, la nostra città non smette mai di stupire

Dopo la testa attribuita al dio Dioniso emersa da via lavori archeologici in via Alessandrina, ai piedi del Campidoglio, dagli stessi scavi è emersa un altra "sorpresa": un busto, la cui provenienza è ancora da approfondire. Ad annunciarlo è il vicesindaco di Roma Luca Bergamo che sui suoi social posta un primo scatto del ritrovamento. "L'attento lavoro di scavo della Sovrintendenza Capitolina in Alessandrina continua a regalare sorprese. E' di poco fa la scoperta di un busto, di cui questo è il primo scatto. Ne sapremo di più dopo gli approfondimenti degli archeologi, intanto a loro va un grande", scrive.
    "Le meraviglie della Roma antica: gli scavi di via Alessandrina continuano a regalare sorprese. Scoperto un busto grazie all'attento lavoro della Sovrintendenza capitolina. Roma non smette mai di stupire". Così su Instagram la sindaca di Roma Virginia Raggi.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Muoversi a Roma