Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Soccorse cinque persone per intossicazione da monossido

Soccorse cinque persone per intossicazione da monossido

Nella notte a Trieste due casi per malfunzionamenti di stufe

TRIESTE, 05 dicembre 2023, 08:59

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il personale medico infermieristico ha soccorso cinque persone per sospetta intossicazione da monossido di carbonio dovuta al malfunzionamento di stufe a legna. Si tratta di due distinti episodi accaduti entrambi a Trieste nella notte.
    In un caso, in una abitazione, in centro, quattro persone hanno accusato un malore e hanno chiamato il numero unico di emergenza Nue112; gli operatori della sala operativa di primo livello hanno trasferito la telefonata alla sala operativa della Struttura operativa regionale emergenza sanitaria e gli infermieri della Sores hanno inviato sul posto l'equipaggio di due ambulanze che hanno preso in carico le 4 persone, poi trasportate all'ospedale di Cattinara (Trieste).
    In un altro caso, sempre in una abitazione di Trieste ma in periferia, una persona ha accusato un malore, riconducibile al malfunzionamento di una stufa. Quando l'equipaggio dell'ambulanza è entrato nella casa i dispositivi di rilevazione del gas che ogni soccorritore indossa si sono attivati, segnalando la presenza nell'ambiente di monossido di carbonio.
    Anche questa persona è stata trasportata all'ospedale di Cattinara.
    In entrambi i casi gli operatori della sala operativa della Sores hanno attivato i vigili del fuoco per un controllo dei locali.
    Nessuna delle cinque persone è in gravi condizioni.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza