Turismo: Fvg pronto con spiagge colorate, zipline e foreste

'Ottimismo e pazienza'. Attesi italiani, austriaci, tedeschi

(ANSA) - TRIESTE, 12 GIU - Ottimismo e pazienza. Per Lucio Gomiero, direttore di PromoTurismo Fvg, il braccio operativo turistico della Regione, sono le parole chiave per il turismo in regione, alla riapertura della stagione estiva, che avviene con il ritardo imposto dalle misure di contenimento per il Covid-19.
    Ottimismo, perché la stagione turistica, che pesca come consueto nelle regioni vicine - Veneto, Lombardia, Emilia Romagna, prime fra tutte - è stata annunciata dalla "grande boccata d'ossigeno" assicurata dalla riapertura dei confini con l'Austria, e con la Germania. Aree con le quali il Fvg condivide il basso tasso di contagio della pandemia e "l'alto livello" del sistema sanitario. Ottimismo, perché è stata calibrata un'offerta turistica uniforme e varia, dai braccialetti di colore diverso di giorno in giorno ai bagnanti della costa, al wellbeing, dalla zipline di Sauris (Udine) sul lago artificiale, ai 100 percorsi digitalizzati bike e trekking.
    Pazienza, perché la stagione riparte non solo con ritardo ma anche con ritmi lenti, e non si potrà ambire ai grandi numeri cui la regione era abituata. "In maggio il turismo era bloccato, in giugno riprenderà balbettando, ma in luglio giocheremo una partita in uno sport che sappiamo fare", indica Gomiero.
    Pazienza, perché, con gli aerei a terra, il turismo atteso è quello che raggiunge la regione in auto.
    Intanto, però, associando offerta tradizionale a innovazione, sulla scorta del successo del 'brindisi dei mille' (evento record di PromoTurismo del maggio scorso con in collegamento web oltre mille persone da trenta paesi per promuovere i vini friulani), si stanno organizzando appuntamenti in collegamento con altre città.
    Ad esempio, tra i 3/400 invitati a una grande kermesse triestina sull'enoturismo che si svolgerà a ottobre, hanno dato conferma gli europei e gli operatori dell'Estremo Oriente ma saranno assenti gli americani. Dunque, è allo studio la possibilità di un evento in concomitanza negli Stati Uniti. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Nuova Europa



      Modifica consenso Cookie