Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Schubert e la musica d'oggi dall'Ensemble Concordanze

Schubert e la musica d'oggi dall'Ensemble Concordanze

A Bologna il 26 novembre prima assoluta di un nuovo quartetto

BOLOGNA, 24 novembre 2023, 11:08

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Uno dei brani più potenti e amati di Franz Schubert, il quartetto per archi 'La morte e la fanciulla', accostato ad una prima esecuzione assoluta del compositore Antonio Marchetti, Quartetto: è la nuova proposta della lezione-concerto che l'Ensemble Concordanze di Bologna terrà il 26 novembre alle 11.30 al Goethe Zentrum di via De' Marchi dopo l'anteprima per gli ospiti della Rems Casa degli Svizzeri, struttura del dipartimento di salute mentale dell'Azienda Usl di Bologna. "Sull'orlo dell'abisso", questo il titolo che è stato dato al singolare e inedito programma, vedrà protagonisti i violinisti Giacomo Scarponi ed Elena Maury, il violista Corrado Carnevali e il violoncellista Mattia Cipolli.
    Il concerto è a ingresso gratuito, con prenotazione consigliata scrivendo a concordanze@gmail.com.
    "Poche altre opere come il Quartetto in re minore D810, celeberrimo come 'La morte e la fanciulla' - scrivono gli strumentisti di Concordanze - ha la capacità di alternare momenti di violenza terrificante all'inebriante abbandono alla gioia quasi infantile per le piccole cose. La sua musica rappresenta un punto di rottura rispetto all'arte dei secoli passati: i canoni estetici e le prescrizioni stilistiche della tradizione improvvisamente non valgono più nulla, perché, per esprimere le proprie emozioni, Schubert trasporta gli ascoltatori direttamente al loro interno, senza nessun timore di sondare la reale profondità dell'abisso dell'animo umano".
    "Crediamo fermamente che la musica debba essere parte integrante del mondo in cui viviamo: questo spiega la nostra attività nelle carceri e strutture di cura psichiatrica - aggiunge Mattia Cipolli, animatore dell'Ensemble - Ma stare nella società attuale significa anche eseguire e commissionare opere nuove, figlie del nostro tempo. Per questo eseguiamo anche il brano per quartetto d'archi di Antonio Macaretti, che illustreremo con passione in occasione della sua nascita, garantendo che anche l'ascoltatore più scettico nei confronti della musica contemporanea, sarà entusiasta di aver vissuto l'ascolto di questa prima assoluta".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza