Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Respect, 13 artisti in E-R contro la violenza sulle donne

Respect, 13 artisti in E-R contro la violenza sulle donne

Dal 23 novembre mostra nella sede dell'Assemblea legislativa

BOLOGNA, 22 novembre 2023, 11:30

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Tredici artisti emiliano-romagnoli in campo contro la violenza sulle donne. Nella sede dell'Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna, a Bologna, il "no" alla violenza di genere parla il linguaggio dell'arte: 'Rispetto/Respect. Arte contemporanea contro la violenza' è il titolo della mostra che sarà inaugurata dalla presidente Emma Petitti alle 11.45 di domani, giovedì, in occasione delle celebrazioni della Giornata contro la violenza sulle donne.
    Oli su tela, acrilici, mosaici, collage digitali, tempere, nastro adesivo su legno: l'appello per i diritti ha mobilitato tutte le più antiche e moderne forme di espressione artistiche che si sono ritrovate nella performance curata da Lamberto Caravita e che sono visitabili fino al 5 dicembre, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18, in viale Aldo Moro 50. Gli artisti che espongono le loro opere sono Fabiola Baroncini, Anna Boschi, Rita Benzoni, Lamberto Caravita, Antonio Caranti, Barbara Cotignoli, Filippo Giberto, Alessandro Giovannini, Benedetta Jandolo, Lietta Morsiani, Rossella Ricci, Davide Sapigna e Marco Teodorani. "Il titolo dell'esposizione 'Rispetto/Respect' ci invita a soffermarci su un termine estremamente importante che deve essere sempre un faro. Le opere di 13 artisti emiliano-romagnoli ci fanno affrontare il tema attraverso i diversi punti di vista e le differenti tecniche utilizzate", spiega la presidente Petitti, per la quale si tratta di "un messaggio forte che qui viene veicolato attraverso la bellezza del linguaggio artistico, riuscendo a toccare le corde più profonde della nostra sensibilità e amplificandone il significato: in questa situazione dobbiamo sentirci tutti coinvolti perché la violenza di genere non è mai un fatto privato ma riguarda l'intera società, che deve farsene carico.
    Queste donne devono sentire di non essere sole, di non venire dimenticate e possono diventare esempio per chi si sente senza via di scampo".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza