Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Saman 'l'italiana', una storia simbolica per le donne

Saman 'l'italiana', una storia simbolica per le donne

Esce il libro dei giornalisti Della Porta e Pederzoli

REGGIO EMILIA, 15 novembre 2023, 13:50

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

JACOPO DELLA PORTA, ELISA PEDERZOLI, SAMAN, VITA, VITA E MORTE DI UNA RAGAZZA ITALIANA (Compagnia Editoriale Aliberti, 176 pp, 16,90 euro) Mentre il processo sulla morte di Saman si sta avviando alle battute finali per i suoi cinque familiari, la storia della ragazza che cercava la libertà e il triste destino al quale è andata incontro sono diventati simboli della lotta contro la violenza sulle donne. Storia che prende forza anche grazie al lavoro di giornalisti come Jacopo Della Porta ed Elisa Pederzoli del quotidiano Gazzetta di Reggio, che hanno seguito il caso fin dalle prime battute. Il loro libro Saman. Vita e morte di una ragazza italiana (prefazione di Tiziano Soresina, postfazione di Ahmad Ejaz) sarà al centro di un incontro il 20 novembre a Modena (Casa delle Donne, Strada Vaciglio Nord 6, ore 17.30) nell'ambito delle iniziative per la Giornata internazionale del 25 novembre.
    Il lavoro di Della Porta e Pederzoli racconta la ribellione di Saman Abbas, il suo anelito di libertà e si è posto l'obiettivo di approfondire il contesto nel quale è maturata la tragedia. Descrive la realtà di Novellara, cittadina da sempre impegnata sul fronte dell'integrazione, e sottolinea alcune criticità della comunità pakistana, in particolare quella relativa alla condizione delle donne. Sullo sfondo, tematiche di più ampio respiro, come il matrimonio combinato e forzato e il delitto d'onore. Gli autori hanno affrontato le questioni culturali, non solo sulla base dell'esperienza maturata in anni di lavoro sul territorio, ma interpellando diverse persone esperte della materia, tra le quali il mediatore interculturale Ahmad Ejaz.
    "Il sacrificio della diciottenne, che sui social dichiarava la sua aspirazione a vivere come una normale ragazza italiana - 'Italian Girl' il nickname su Instagram - non smette di interrogarci da quando, nel maggio 2021, la sua storia ha iniziato ad occupare le cronache dei quotidiani, i siti internet e le trasmissioni televisive", scrivono gli autori.
    Tra le testimonianze inedite, una compagna di classe delle medie e il titolare di un maneggio di Roma dove Saman e il fidanzato vissero un'effimera parentesi di felicità.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza