Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Turismo, in Vda tornano gli stranieri e l'estate è da record

Turismo, in Vda tornano gli stranieri e l'estate è da record

Un milione e 700mila notti trascorse e 660mila visitatori

AOSTA, 17 ottobre 2023, 20:28

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

L'estate 2023 in Valle d'Aosta ha fatto registrare il più alto numero di presenze (le notti trascorse in struttura) almeno dal 2005, anno di inizio delle serie storiche: da giugno a settembre il valore ammonta a 1 milione 762mila 204, più alto del 3 per cento rispetto al precedente primato di 1 milione 707mila 198, risalente al 2019.
    È record anche il numero di arrivi (gli ospiti), pari a 661mila 277.
    Le presenze sono aumentate del 17 per cento rispetto rispetto alla media degli ultimi dieci anni pre-pandemici (2010-19). In dettaglio, negli hotel sono state trascorse 1 milione 53mila 626 notti, le restanti in strutture extra alberghiere. Il comprensorio più gettonato è stato quello del Monte Bianco, con 348mila 869 presenze straniere e 170mila 929 italiane.
    L'estate in Valle d'Aosta, al contrario della stagione invernale, si caratterizza per i flussi di turisti italiani. Il 71 per cento delle presenze è italiano (29 per cento gli stranieri), riportando nel 2023 il rapporto tra italiani e stranieri ai valori rilevati negli anni precedenti la pandemia.
    Analizzando però il solo dato delle presenze straniere, emerge che questi ultimi aumentano del 36 per cento rispetto alla media degli ultimi dieci anni pre-pandemici.
    Gli aumenti delle presenze turistiche degli italiani sono del 3 per cento rispetto al 2022 e al 2019 e dell'11 per cento rispetto alla media degli ultimi 10 anni pre-pandemici.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza