Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

A Torgiano la mostra 'Duilio Cambellotti. Infiniti mondi'

A Torgiano la mostra 'Duilio Cambellotti. Infiniti mondi'

Sabato 25 l'inaugurazione al Museo del vino

TORGIANO (PERUGIA), 23 novembre 2023, 15:09

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

E' in programma sabato 25 novembre alle ore 17.30, al Museo del vino di Torgiano, l'inaugurazione della mostra "Duilio Cambellotti. Infiniti mondi" a cura di Maria Grazia Marchetti Lungarotti e Francesco Tetro.
    L'esposizione, che si potrà visitare fino al primo marzo 2024, è organizzata dalla Fondazione Lungarotti in collaborazione con l'Archivio del 20/o secolo di Latina, l'Archivio dell'Opera Duilio Cambellotti e la Galleria Russo di Roma, con il sostegno della direzione generale Educazione, ricerca e istituti culturali del ministero della Cultura.
    In un comune percorso di ricerca dei due archivi privati di Duilio Cambellotti, a Latina, e della Fondazione Lungarotti, a Torgiano, il Museo del vino apre le sue porte all'esposizione che si snoda attraverso 61 opere, tra scultura, arte grafica e medaglistica, realizzate dall'artista romano tra il 1898-99 e la fine degli anni Cinquanta.
    Le opere sono integrate da un gruppo di stoffe tessili del 19/o-20/o secolo da lui stesso collezionate.
    I temi prediletti esposti a Torgiano, selezionati dai curatori della mostra e che l'artista affronta nel corso della sua ampia attività, tra la fine dell'Ottocento e i primi 50 anni del Novecento, spaziano dalle arti decorative ceramiche e bronzee alla grafica degli ex libris, dalla pubblicità commerciale a quella teatrale, dall'interesse per il dinamismo, dai bozzetti per il manifesto della Balilla dell'Impero alla medaglistica, dai progetti di fontane - posto d'onore occupano in questo senso la Fontana dei boccali (maiolica) e la Fonte della palude (bozzetto in bronzo) delle collezioni Lungarotti - al tema arboreo che riproduce anche in pittura. Ed ancora, fra gli altri, la propaganda degli interventi di bonifica delle pianure costiere italiane, il tema del viaggio verso l'ignoto, la decorazione degli edifici sacri fino al premio "Spiga Cambellotti" per l'arte cartellonistica cinematografica che da lui desume il nome.
    La mostra inaugura la seconda edizione della manifestazione culturale "Torgiano Winter" che propone incontri con artisti, musicisti, giornalisti, divulgatori scientifici e critici d'arte.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza