Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Al Mann 'Incontri di Archeologia' nel segno del futuro

Al Mann 'Incontri di Archeologia' nel segno del futuro

26 ottobre, Giulierini apre calendario, 21 appuntamenti gratuiti

NAPOLI, 20 ottobre 2023, 17:50

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Le opere, le collezioni, i percorsi multidisciplinari, i progetti di ricerca: è ai nastri di partenza al Museo Archeologico Nazionale di Napoli giovedì 26 ottobre (Auditorium, ore 16) la rassegna "Incontri di Archeologia" ventinovesima edizione.
    "Apriamo gli Incontri di archeologia parlando di futuro - racconta il direttore Paolo Giulierini che inaugurerà come tradizione il calendario -. In questi anni gli appuntamenti del giovedì sono stati una preziosa ribalta per un'eccellenza non solo settoriale e specialistica ma per temi, incontri e personalità coinvolgenti e di alta capacità divulgativa, un vero e proprio festival della conoscenza. Grazie alla possibilità della trasmissione on line, che nulla ha tolto al senso di essere comunità 'fisica' degli Incontri e al piacere di ritrovarci al Museo, il pubblico si è negli ultimi anni allargato e il sapere condiviso si è reso disponibile alle scuole e alle università e non solo. Futuro quindi all'ordine del giorno del primo incontro, dai nuovi spazi e sezioni già cantiere alle ricerche del Mann, per un'inaugurazione particolare della nostra più importante rassegna che dopo otto anni mi emoziona e che vogliamo tutti dedicare al ricordo di Valeria Sampaolo" conclude con un pensiero alla archeologa ex direttrice del museo recentemente scomparsa.
    Si parte a novembre con Maria Morisco che descriverà gli strumenti musicali delle collezioni e con Laura Weinstein che si occuperà della preziosa statuetta della dea Lakshmi, testimone dei contatti tra Roma e India (30 novembre).
    La rassegna di 21 incontri è a cura del Servizio Educativo del Mann, si chiuderà il 30 maggio 2024 ed è ad ingresso libero.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza