Impossibile leggere bene tutte mail quotidiane di lavoro

Studio valuta velocità movimento occhi e capacità comprensione

Redazione ANSA SYDNEY

(ANSA) - SYDNEY, 14 OTT - L'impiegato medio non può leggere adeguatamente la maggior parte delle e-mail che riceve quotidianamente, dato il tempo strettamente necessario per muovere gli occhi e capire le parole. Lo indica uno studio dello psicologo cognitivo Erik Reichle, preside della facoltà di psicologia della Macquarie University di Sydney.
    Nella ricerca pubblicata sulla rivista dell'università, The Lighthouse, Reichle suggerisce che la speed-reading, o lettura lampo, è "una sciocchezza" perché è impossibile leggere accuratamente più di circa 500 parole al minuto. "Leggere è un'attività fisica, e come tutte attività fisiche vi sono limiti alla performance umana".
    La ricerca ha utilizzato una modellazione computazionale ed esperimenti sui movimenti degli occhi, per comprendere i processi mentali responsabili della lettura. Il risultato è che una persona deve guardare almeno l'80% delle parole che leggono, per capirle. Ci vogliono tra 150 e 300 millisecondi per identificare una parola e circa 150 millisecondi perché gli occhi passino da una parola all'altra. Ciò significa che vi è un limite massimo sulla velocità con cui si può leggere e comprendere correttamente le informazioni. Secondo Reichle un impiegato sarebbe in grado di leggere adeguatamente le oltre 100 email ricevute ogni giorno solo trascurando di suoi altri compiti. "O ci si concentra esclusivamente sulle e-mail - afferma - oppure si compromette la propria capacità di comprensione usando una varietà di differenti strategie per capire parzialmente il succo dei messaggi". Lo studioso ha inoltre respinto nettamente le affermazioni dei guru dello speed-reading di poter leggere fino a 10 mila parole al minuto.
    "E' fisicamente impossibile a causa delle limitazioni della acuità visiva e sensoriale, e della velocità con cui si può identificare le parole e fisicamente muovere gli occhi", scrive.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA