Deus Vayanne, supercar 2.243 Cv in passerella a Pebble Beach

Sviluppata con Italdesign e Williams Advanced Engineering

Redazione ANSA ROMA

Grandi emozioni per Adrian-Filip Butuca, head of design di Deus, la start-up automobilistica austriaca, e per Antonio Casu, Ceo di Italdesign. I due manager hanno avuto l'onore di accompagnare sul Concept Lawn di Pebble Beach - assieme al partner Williams Advanced Engineering (WAE) - la fiammante Vayanne cioè l'ultima edizione dell'hypercar elettrica mostrata per la prima volta al Salone di New York e nei mesi scorsi anche a Villa D'Este.
Quella del più importante evento nell'ambito della Monterey Car Week è stata una vera 'incoronazione' per questa innovativa hypercard elettrica che, in vista della produzione in serie limitata dei 99 esemplari, è stata ulteriormente sviluppata ed evoluta in vista delle prime consegne ai clienti previste per il 2025.
I mesi trascorsi - ha detto Adrian-Filip Butuca, fondatore e responsabile del design di Deus - sono stati molto impegnativi per i team Deus, Italdesign e Williams dvanced Engineering, con grandi progressi anche sul lato dello sviluppo. Siamo entusiasti di tornare in America, questa volta sulla costa occidentale, e avere un'altra opportunità per mostrare ai media e ai fan di Vayanne cosa stiamo facendo".
In occasione della presenza a Pebble Beach, il team di progetto rilascia anche nuove informazioni sull'hypercar EV orientata alla produzione e nuovi rendering che mostrano le tecnologie della piattaforma EV proposte dall'hypercar: Potenza 2.243 Cv (cioè 1.650 kW) e coppia 2040 Nm per uo scatto 0-100 km/h in soli 1,99 secondi. La velocità massima è di 400 km/h e l'autonomia elettrica - in funzione della batteria da 85 kWh con tensione 800 Volt - è di 500 km. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie