Alfa Romeo Giulia, dalla Quadrifoglio alla GTA con un kit

Con accessori di Paris5 la sportiva 'assomiglia' alla supercar

Redazione ANSA MILANO

Se già lo scorso anno Alfa Romeo ha annunciato di aver venduto l'intera produzione di Giulia GTA e GTAm, con un kit si può ora correre ai ripari e far assomigliare una Giulia 'normale' alla 'sorella' supercar. Le 500 unità della versione ultra sportiva di Giulia realizzate dalla casa del Biscione sono infatti state vendute tutte in breve tempo, così da far venire in mente ai tecnici di Paris5 la realizzazione di un bodykit che ricalca le sembianze della Giulia GTA e della GTAm.
   

La 'maschera' è così vicina all'originale nell'aspetto che è difficile distinguerli. In particolare, il kit è composto da un paraurti ridisegnato con prese più grandi che si fondono con lo splitter in fibra di carbonio, fori extra intorno alla griglia, una presa d'aria sul cofano, parafanghi anteriori più larghi, estensioni del parafango posteriore, una massiccia ala posteriore e un grande diffusore con doppi tubi di scarico montati al centro.
    Un esame più attento di appassionato di Alfa Romeo, può però rivelare che in realtà l'ala posteriore è leggermente più piccola rispetto all'originale, così come gli scarichi utilizzati nella conversione non sono identici allo scarico in titanio Akrapovič montato in fabbrica. Infine, i cerchi in lega da 20 pollici fanno una buona impressione ma non hanno il design dell'originale.
    Come base per la realizzazione della 'replica', il team di Paris5 ha utilizzato una Giulia Quadrifoglio, ovvero la più vicina possibile, anche in termini di prestazioni, alle GTA e GTAm. Entrambi sono equipaggiati con il motore V6 2.9 litri twin-turbo, ma con diversi settaggi, con una potenza di 503 CV per la Quadrifoglio e 532 CV per la GTA e GTAm. Se già si possiede già una Giulia Quadrifoglio, il prezzo per farla sembrare una GTAm con il kit sarà di 9,093 euro, mentre per le varianti Giulia minori il prezzo sale, perché serviranno anche alcuni componenti extra. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie