Gmc Canyon AT4X, in arrivo il pick-up per grandi avventure

Reveal 11 agosto e lancio della Edition 1 super accessoriata

Redazione ANSA ROMA

A pochi giorni dal debutto del 'gemello' Chevrolet Colorado il nuovo aggressivo super pick-up GMC Canyon debutterà il prossimo 11 agosto, per la soddisfazione degli appassionati che in Usa sono numerosi e disposti a spendere cifre importanti per modelli più esclusivi e performanti, soprattutto in fuoristrada.
    Un desiderio che era stato acceso con il lancio nel 2017 dello Chevrolet Colorado ZR2, imparentato con la Corvette, ma che non era stato esaudito con un corrispondente super pick-up per il brand Gmc, che negli Stati Uniti distingue il mondo dei veicoli 'duri e puri' da lavoro.
    A stimolare le voglie di 'eccessi' era poi arrivato nel 2021 - in occasione dell'evento Overland Expo Mountain West - la presentazione del concept Canyon AT4 OverlandX, un veicolo davvero diverso dai modelli strdali e con una forte connotazione off-road e 'avventurosa'.
    Per il momento il brand del Gruppo General Motors ha diffuso un teaser che mostra una vista parziale del nuovo Canyon AT4X dotato del pacchetto di lancio Edition 1. In attesa del revel dell'11 agosto si possono scoprire in dettaglio i grandi gruppi ottici Led sdoppiati in due parti, l'imponente griglia con elementi neri e cornici in grigio canna di fucile e la grande barra paracolpi che sale dal paraurti (ma è collegata al telaio) e protegge una barra hyper-tecnica con luci supplementari a Led.
    Una seconda immagine teaser mostra un prototipo in collaudo (il terreno sembra essere quello del deserto del Moab, nello Utah) con la classica mascheratura con pellicole optical. In questo caso la situazione sembra voler sottolineare che il nuovo Canyon AT4X sarà caratterizzato da qualità off-road di elevato livello, con sospensioni rialzate e (se verrà replicato quanto proposto nell'ultimo Colorado ZR2) anche con un kit Desert Boss che prevede barre e rinforzi, visione del sottoscocca tramite una apposita telecamera e protezioni speciali degli organi meccanici. Nessuna anticipazione sui motori, ma gli appassionati sperano che l'offerta non si limiti ai 4 cilindri turbo 2.7 da 240 e 315 Cv, e si estenda invece ai V6 benzina e al Duramax Diesel, che sono invece stati cancellati dalla Chevrolet.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie