Opel Astra plug-in hybrid Concept XS, tuning in chiave green

Specialista tedesco la mostrerà alla XS Carnight di Berlino

Redazione ANSA ROMA

I modelli elettrici ed elettrificati plug-in sono ormai entrati nella 'lista' delle auto che possono essere oggetto di elaborazioni e personalizzazioni, anche se il lavoro del tuner in questi casi non riguarda quasi mai il sistema propulsivo - per evidenti motivi di affidabilità e sicurezza - ma si concentra più sull'estetica, sulle dotazioni e sull'assetto per enfatizzare le caratteristiche di sportività e di 'unicità' del modello.
    E' quanto ha fatto in Germania lo specialista di tuning XS che si è messo a lavorare sulla nuova Opel Astra plug-in hybrid, una evoluzione del recente modello della marca tedesca di Stellantis che era stata mostrata in anteprima nel 2021al Tuning Meeting internazionale che si svolge tradizionalmente attorno al Lago austriaco di Wörthersee.
    Per mostrare la sua realizzazione il tuner XS ha scelto invece un evento altrettanto atteso dagli appassionati: in occasione del 20mo anniversario della collaborazione tra XS Carnight e Opel (marca che festeggia tra l'altro nel 2022 il suo 160mo compleanno) la nuova show car Opel Astra plug-in hybrid XS sarà protagonista della XS Carnight '20 Anni di XSCN che si svolgerà il 29-30 luglio allo Stadio Olimpico di Berlino.
    Questa specialissima Opel Astra elettrificata - in esemplare unico per lo show - ha la carrozzeria bianca, il tetto nero lucido e decorazioni nere, con un effetto che sottolinea la personalità del corpo vettura. Questo progetto fa parte della collaborazione con XS Carnight che rafforzerà ulteriormente l'immagine di Opel nel mondo del tuning e promuove anche la disponibilità di accessori ed elementi di personalizzazione nel catalogo Opel Accessories, come gli adesivi sportivi che sono stati utilizzati per la Astra XS.
    Realizzata partendo dall'allestimento top di gamma Ultimate - che comprende il Pure Panel, il posto guida digitale, e i fari attivi Intelli-Lux Led Pixel Light, oltre ai sedili anteriori sportivi certificati da AGR - il team di XS ha apportato interessanti modifiche all'assetto che si avvale di sospensioni pneumatiche Grinds con sensori di altezza Carstyle me, abbinati agli ammortizzatori originali. I cerchi forgiati da 20 pollici sono stati invece realizzati (solo con scopo dimostrativo) del costruttore americano Rvnt Forged.
    Nessuna modifica, invece, al propulsore di Opel Astra plug-in hybrid che genera una potenza di sistema di 180 Cv con 360 Nm di coppia massima. Questo modello si distingue per un consumo di carburante omologato nel ciclo misto WLTP di soli 1,1 litri ogni 100 km, con emissioni di CO2 che sono contenute in appena 26-24 g/km. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie