Maruti Suzuki S-Presso, il mini-suv indiano balza in avanti

È più equipaggiato, più sicuro e ha nuovo motore Dual Jet 1.0

Redazione ANSA ROMA

È stato pensato e realizzato 'su misura' per il mercato indiano, e soprattutto per il caotico traffico delle metropoli, il nuovo mini-suv S-Presso che Maruti Suzuki, marchio leader in quel Paese, ha appena lanciato nella nuova versione 2022.
    Lungo poco più di 3 metri e mezzo, conserva le caratteristiche generali del modello che è stato introdotto in India nel 20219, ma con molti aggiornamenti - tra cui un nuovo motore Dual Jet 1.0 da 120 Cv - punta a far vivere alla clientela Maruti un nuova esperienza, definita nella comunicazione dell'azienda 'Live it up!'.

 

 


    "S-Presso con il suo originale design suv si è ritagliato una importante nicchia di mercato e nel breve lasso di tempo di circa tre anni - ha dichiarato Shashank Srivastava, senior executive director, marketing & sales, Maruti Suzuki India Limited - ha venduto oltre 202.500 unità, una forte testimonianza che ha suscitato le giuste emozioni con i clienti.
    Con molte caratteristiche avanzate, insieme a interni spaziosi e una posizione da suv imponente, il nuovo S-Presso porta al debutto il raffinato motore Dual Jet 1.0 serie K, che grazie alla doppia distribuzione VVT e alla tecnologia Idle Start-Stop, offre una maggiore efficienza nei consumi".
    Il nuovo Dual Jet, in particolare offre consumi che variano dai 24,12 km/litro per gli allestimenti Standard e LXI con cambio manuale fino a 25,30 km/litro per le versioni VXI con trasmissione AGS, il tutto senza alcun sistema di elettrificazione. Cioè rappresenta - si legge nella nota - un miglioramento dell'efficienza del 14% per le S-Presso con cambio manuale e del 17% con quelle ASG.
    Il mini-suv di Maruti Suzuki propone alla clientela locale anche importanti funzionalità aggiuntive (che in parte ci fanno sorridere rispetto alla situazione dei nostri mercati) ma che sono per l'India un deciso passo in avanti per offrire nuove e coinvolgenti esperienze di guida.
    È il caso del programma elettronico di stabilità (ESP) con assistenza in salita nelle varianti di trasmissione AGS, del nuovo filtro dell'aria abitacolo, dei doppi airbag, dell'ABS con EBD, delle cinture di sicurezza anteriori con avviso, pretensionatore e limitatore di forza, del sistema di allarme per il superamento dei limiti di velocità, e dei sensori di parcheggio in retromarcia di serie in tutte le varianti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie