Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Bmw nuove Serie 5, diesel o batteria al passo con i tempi

Bmw nuove Serie 5, diesel o batteria al passo con i tempi

La 520i Mhev diesel e l'elettrica sportiva i5 M6 601 Cv

MILANO, 23 ottobre 2023, 13:17

Redazione ANSA

ANSACheck

Bmw nuove Serie 5, diesel o batteria al passo con i tempi © ANSA/Bmw

Bmw nuove Serie 5, diesel o batteria al passo con i tempi © ANSA/Bmw
Bmw nuove Serie 5, diesel o batteria al passo con i tempi © ANSA/Bmw

La Serie 5 di Bmw, giunta all'ottava generazione, dimostra di essere cresciuta ancora e non solo nelle dimensioni (97 millimetri in più in lunghezza, 32 in larghezza e 36 in altezza, con passo allungato di 20 millimetri a tutto vantaggio dell' abitabilità) quanto nei contenuti tecnologici e soprattutto nelle possibilità di scelta. Per la prima volta, infatti, alle motorizzazioni termiche 'tradizionali' benzina e diesel rese altamente efficienti dal sistema mild hybrid a 48 Volt, si aggiunge una estesa elettrificazione che spazia dall'ibrido plug-in fino all'inedita famiglia i5 completamente elettrica. 

 

L'offerta risulta così davvero ampia, partendo dalla 520i sDrive benzina mild hybrid 48 Volt da 208 Cv (66.800 euro) per arrivare alla elettrica pura super-performante i5 M6 da 601 Cv (100.200 euro). All'interno di questo range i clienti italiani possono scegliere quattro Serie 5 a gasolio (fra 67.900 e 74.400 euro) e altre cinque varianti a benzina che spaziano appunto dalla 520i da 208 Cv per arrivare alla pug-in 550e xDrive da 489 Cv, passando per l'altra plug-in 530e xDrive da 299 Cv (prezzi dai 66.800 del modello d'ingresso ai 87.200 euro della Phev più potente). La nuova gamma i5 100% elettrica comprende invece tre modelli, di cui due con la tecnologia eDrive 40 da 340 Cv (74.400 e 77.600 euro) e la già citata sportiva M60.

Nella primavera del 2024 la Serie 5 sarà completata da due varianti con propulsore ibrido plug-in di ultima generazione, mentre un nuovo motore diesel a sei cilindri in linea sarà disponibile nel corso del 2024. Prevista il prossimo anno anche un'altra variante della i5 con trazione integrale elettrica. Per questo primo contatto dinamico con il mondo della Serie 5, si sono scelti proprio i due estremi di questo portfolio, immaginando da un lato di cercare la soluzione più interessante per chi deve percorrere molti chilometri (magari per lavoro) continuando ad usare la soluzione gasolio e dall'altro di ipotizzare un vero salto nel futuro con un modello 100% elettrico. Su un itinerario che da Milano ha raggiunto la zona premontana alle spalle di Biella, Bmw 520d sDrive e Bmw i5 M60 (la 'bella' compagna di lavoro e la 'bestia' da 820 Nm di coppia) hanno egualmente dimostrato - seppure con prestazioni diverse - tutta la validità del progetto G60, cioè della ottava generazione di Serie 5.

Ciò che non cambia, spaziando tra questi due estremi, è la sensazione di trovarsi in un'auto che accoglie ed offre una esperienza di viaggio. E non invece di essere trasportati dal punto A al punto B pur se comodamente. Serie 5 utilizza, ad esempio, una costruzione intelligente e leggera che aumenta la rigidità della scocca e dei collegamenti del telaio contribuendo, con altre novità come le sospensioni di ultima generazione, al raggiungimento di un equilibrio unico tra guida dinamica e confort di bordo.

L'avanzata tecnologia del telaio, come i sistemi di controllo, è stata adattata in modo specifico alle rispettive soluzioni di trazione, sulle ruote posteriori o integrale. Sono di serie la limitazione dello slittamento delle ruote, l'impianto frenante integrato e lo sterzo sportivo con rapporto di sterzata variabile. Come optional sono disponibili l'impianto frenante sportivo M e le sospensioni sportive M. In quest'ultimo caso sono presenti gli ammortizzatori a controllo elettronico, lo sterzo attivo integrale e la nuova gestione della dinamica verticale. L'opzione Adaptive M Suspension Professional - di serie nella i5 M60 xDrive oggetto del test - comprende anche la stabilizzazione attiva del rollio con Active Roll Comfort.

La Bmw i5 M60 xDrive - alimentata da una batteria da 81,2 kWh collocata nel sottoscocca - propone una potenza complessiva di 601 Cv con il piacere di guida e le prestazioni tipiche dei modelli M e caratteristiche di design specifiche. Due unità integrate sull'asse anteriore e posteriore vengono impiegate per ottenere la trazione integrale elettrica, così da permettere il massimo sfruttamento della coppia (820 Nm quando si utilizzano l'M Sport Boost o la funzione M Launch Control). Bmw i5 M60 può così passare da zero a 100 km/h in 3,8 secondi e toccare una velocità massima limitata elettricamente di 230 km/h.

Il motore diesel 4 cilindri della 520d sDrive appartiene alla nuova generazione (anche benzina) della famiglia Efficient Dynamics ora dotata di tecnologia mild hybrid a 48 Volt. Anche questa unità è abbinata di serie a un nuovo cambio Steptronic Sport a 8 rapporti. Grazie a questi progressi, il consumo di carburante combinato (Wltp) della 520d varia tra 5,6 e 5,1 litri per 100 km con emissioni di CO2 comprese fra 147 e 133 g/km. Lo scatto 0-100 si realizza in 7,3 secondi e la velocità massima - in assenza di limiti - è di 233 km/h. Trattando il tema dei consumi, se si torna alle i5 elettriche è per ricordare che si tratta dei primi modelli del marchio a proporre la funzione Plug & Charge che consente al veicolo di autenticarsi automaticamente presso le colonnine compatibili. Questo senza dover utilizzare un'app o una scheda di ricarica.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza