Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Audi Q6 e-Tron, la vera novità è l'abitacolo 'Human centric'

Audi Q6 e-Tron, la vera novità è l'abitacolo 'Human centric'

Suv elettrico presentato a Monaco tralasciando estetica esterna

MONACO DI BAVIERA, 05 settembre 2023, 11:34

Redazione ANSA

ANSACheck

Audi Q6 e-Tron, la vera novità è l 'abitacolo Human Centric - RIPRODUZIONE RISERVATA

Audi Q6 e-Tron, la vera novità è l 'abitacolo Human Centric - RIPRODUZIONE RISERVATA
Audi Q6 e-Tron, la vera novità è l 'abitacolo Human Centric - RIPRODUZIONE RISERVATA

 Primo modello di serie di Audi ad adottare il nuovo paradigma stilistico 'Human centric', Q6 e-Tron fa del suo abitacolo il nuovo cardine di una rivoluzionaria filosofia di design. Un elemento che si ritroverà certamente anche in altre future vetture dei quattro anelli.

 

 

 
    Ecco perché all'edizione 2023 della IAA Mobility di Monaco il costruttore leader globale nel segmento premium ha puntato tutti i riflettori su questo aspetto, facendo passare in secondo piano le novità del corpo vettura e dell'esterno, con il suv Q6 e-Tron mostrato ancora in versione con mascheratura.
    La progettazione dell'abitacolo all'interno verso l'esterno - introdotto nelle concept della serie Sphere - è basata sulla definizione in primis delle linee e delle caratteristiche dello spazio attorno ai passeggeri e solo in un secondo momento delle forme della carrozzeria.
    "Massima libertà personale, digitalizzazione a 360 gradi, centralità della sostenibilità e inedite definizioni del tempo e del lusso - ha detto Marc Lichte, responsabile del design Audi - viviamo nell'era più entusiasmante di sempre per il design automotive".
    E' dunque "il momento giusto per le menti coraggiose e creative per porsi domande inusuali e abbandonare i sentieri battuti elaborando risposte inedite. Una di queste domande è anche il punto di partenza del nostro nuovo paradigma stilistico".
    "Cosa desiderano i clienti a bordo di una vettura? Più di qualsiasi altra cosa - ha ribadito Lichte - sono le loro esigenze e i loro desideri a modellare lo spazio e le funzioni".
    "Considerando gli interni come la sfera personale ed esperienziale dei clienti, diciamo addio ai processi tradizionali e progettiamo gli interni prima degli esterni. Con Audi Q6 e-Tron, diamo oggi forma concreta alla nostra visione del futuro".
    In questo modello debutta l'inedito Audi Digital Stage che si compone del virtual cockpit, dell'head-up display con realtà aumentata, del display curvo Mmi e del display da 10,9 pollici a disposizione del passeggero anteriore, dando così vita a quello che la casa dei quattro anelli definisce 'un vero e proprio palcoscenico digitale'.
    Ne fa parte anche l'inedito centro di comando con finitura black che è integrato nella zona della maniglia porta del conducente. Questo pannello permette la regolazione degli specchietti retrovisivi, delle funzioni luce, del sedile e la gestione della chiusura centralizzate delle portiere.
    Prima assoluta anche per il Softwrap cioè un rivestimento morbido al tatto che si estende senza soluzione di continuità dai pannelli porta alla plancia sino alla zona della consolle dando vita a un effetto 'cocoon'.
    Con il nuovo head-up display con realtà aumentata Audi scrive un nuovo capitolo nell'ambito dei sistemi di visualizzazione e di interfaccia uomo-macchina. Questo head-up display coniuga il mondo reale e virtuale proiettando in un'area particolarmente ampia del parabrezza molteplici informazioni in funzione di due livelli: quello di stato, che riguarda il comportamento della vettura, e quello Ar (Augmented reality).
    Le avvertenze dei sistemi di assistenza e le indicazioni legate alla navigazione vengono mostrate come contenuti Ar e visualizzate, come se fluttuassero, in un punto di visuale a 200 metri dal conducente.
    Appaiono così parte integrante del mondo esterno con un livello di realismo sinora sconosciuto, effetto rafforzato dallo sviluppo prospettico dell'area di visualizzazione (che ha una diagonale di ben 88 pollici) in funzione della direzione di marcia e dall'interazione adattiva con il punto focale dell'occhio umano. Q6 e-Tron è il primo modello full electric di Audi basato sull'innovativa piattaforma Ppe (Premium platform electric) e sulla nuova architettura elettronica E3.
    Grazie a quest'ultima novità il livello di digitalizzazione di Q6 e-Tron è il più elevato di sempre. Parallelamente, Audi presenta una piattaforma d'infotainment integralmente rinnovata, sviluppata in partnership con Cariad - e basata sulla tecnologia Android automotive - che consente costanti aggiornamenti del software.  

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza