Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Hyundai Tucson: una full hybrid potente ed equilibrata

Hyundai Tucson: una full hybrid potente ed equilibrata

Offre una guida fluida e brillante e i consumi sono contenuti

ROMA, 08 dicembre 2023, 06:19

Giannantonio Pettinelli

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La Hyundai Tucson di ultima generazione ha compiuto un autentico balzo in avanti sia nel design che nella tecnologia, come ha dimostrato la variante full hybrid della prova di ANSA Motori. Una versione che non ha bisogno di una presa di corrente o di un colonnina per alimentare la sua componente elettrica.
    A livello estetico ritroviamo gli stilemi introdotti con il nuovo modello, per cui nel frontale spicca l'ampia calandra con i gruppi ottici annegati al suo interno, mentre nella fiancata emergono i passaruota dal taglio squadrato, con quello posteriore che vanta una sorta di bombatura in grado di estendersi fino alla portiera anteriore. Non manca un taglio del terzo finestrino che contribuisce a conferire ulteriore dinamismo all'insieme. Sul posteriore sono i gruppo ottici dal disegno originale uniti da un elemento superiore, a catturare lo sguardo. Inoltre, lo spoiler sul portellone si estende fino alla zona laterale del lunotto.

 


 
    Nonostante le proporzioni compatte, con una lunghezza di 4,50 metri, la larghezza di 1,87 e l'altezza di 1,65 metri, la Hyundai Tucson full hybrid offre uno spazio interno adeguato a 5 persone, e propone anche le sedute posteriori regolabili nell'inclinazione, oltre ad un bagagliaio da ben 677 litri che passano a 1795 litri con la seconda fila di sedili reclinata.
    L'abitacolo presenta un disegno che avvolge il guidatore, visto che i pannelli delle portiere appaiono come un prolungamento della plancia. Si nota anche una certa cura dei materiali con diverse superfici soft touch. Al passo con i tempi la strumentazione digitale con schermo da 10,25", mentre un altro schermo dedicato all'infotainment si trova nella parte centrale del cruscotto, anche se non perfettamente in linea con il quadro strumenti. Comunque, gestire le tante voci disponibili risulta agevole, per via della rapidità con cui recepisce le indicazioni. I comandi del climatizzatore con un piccolo display dedicato, invece, sono ancora più in basso, e si utilizzano separatamente. Nella parte iniziale del tunnel centrale, poi, c'è il piano per la ricarica ad induzione dello smartphone, mentre la leva del cambio è stata rimpiazzata da pratici pulsanti.
    Nella fase dinamica, la potenza di sistema di 230 CV e una coppia di 265 Nm offerta dalla power unit composta da un motore termico 1.6 turbo da 180 CV, accoppiato al comparto elettrico, si fa sentire, perché il cambio automatico, reale, consente di sfruttarli ogni volta che occorre. Così, le prestazioni sono sempre a portata di piede, come dimostrano lo scatto da 0 a 100 km/h in 8 secondi netti, e la ripresa pronta ed immediata.
    Volendo, si può utilizzare il cambio in modalità manuale con i paddle dietro il volante, per una guida più coinvolta. L'assetto morbido, e lo sterzo più progressivo che rapido, però, invogliano principalmente a ricercare la fluidità di marcia, e a sfruttare il più possibile l'alimentazione elettrica, per ridurre i consumi, che si attestano intorno ai 18 km/l di media.
    Nelle percorrenze extraurbane abbiamo raggiunto anche i 25 km/l, consumi che diminuisce sensibilmente in autostrada. In città abbiamo raggiunto i 15 km con un litro.
    Curato il comparto di ausili appannaggio del conducente, con tutto quello che serve per avere una guida autonoma di secondo livello, ed un sistema di telecamere che inquadra l'angolo morto dei retrovisori riproponendo le immagini sul quadro strumenti: una soluzione pratica che accresce particolarmente la sicurezza in autostrada.
    A livello di prezzi, la Hyundai Tucson full hybrid con batteria da 1,5 kWh parte da poco più di 35.000 euro con la variante X Tech 2WD, ed arriva a sfiorare i 42.000 euro con le versioni Excellence ed N Line dotate anche di trazione integrale. 

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza