Blocchi stradali in Brasile, Toyota interrompe la produzione

Operatività compromessa in tre stabilimenti

Redazione ANSA RIO DE JANEIRO

Toyota ha dovuto interrompere temporaneamente la produzione nei suoi stabilimenti di Sorocaba, Indaiatuba e Porto Feliz, in Brasile, a causa dei blocchi stradali promossi dai sostenitori del presidente uscente Jair Bolsonaro, che influiscono sulla logistica della consegna delle merci, parti di veicoli e spedizione: lo rende noto Cnn Brasil.
    Ieri l'azienda è entrata in funzione nel primo turno delle fabbriche, ma non è riuscita a completare la giornata.
    Toyota oggi è chiusa - come la maggioranza delle attività lavorative - a causa della festività di Ognissanti celebrata nel Paese sudamericano.
    "L'azienda sta monitorando la situazione in ogni momento per verificare la fattibilità del ritorno all'operatività nel più breve tempo possibile. L'unità di São Bernardo do Campo continua le sue normali attività", conclude il comunicato dell'azienda.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie