A Cesena torna la mostra Automotociclo d'epoca

Il 5 e 6 febbraio nei padiglioni della fiera a Pievesestina

Redazione ANSA CESENA

Dopo un anno di stop forzato, torna a Cesena Fiera la Mostra Scambio Automotociclo d'Epoca più grande della Romagna. La due giorni, sabato 5 e domenica 6 febbraio, sarà ospitata nei padiglioni fieristici di Pievesestina. La manifestazione, organizzata dal Museo Nazionale del Motociclo di Rimini, è una delle più longeve d'Italia e festeggia quest'anno le 50 edizioni. Protagonisti sono 420 espositori provenienti da tutta Italia, pronti ad occupare l'intera area fieristica di oltre 15mila metri quadrati. Aperto a professionisti, collezionisti, esperti e curiosi, nella mostra è possibile trovare tutto ciò che concerne l'universo d'epoca di auto, moto, camion, trattori e biciclette: i pezzi da collezione, i ricambi introvabili, il modellismo, le riviste e i poster che hanno fatto la storia delle varie discipline. Secondo un recente sondaggio ogni appassionato proprietario di un veicolo storico spende ogni anno circa 4mila euro. L'età media del parco veicolare storico è 52 anni, mentre il valore medio di mercato è di circa 30mila euro (29.700 euro) per le auto e di 6.200 euro per le moto, e ogni appassionato, mediamente, conserva i suoi veicoli per 15 anni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie