Spaventavano anziani e bimbi, baby gang under 14 a Bologna

Danni e molestie in periferia, identificati in quattro

Redazione ANSA BOLOGNA

(ANSA) - BOLOGNA, 19 GEN - Auto danneggiate, anziani spinti per terra, bambini spaventati e costretti a rifugiarsi nei negozi, utilizzo di petardi e altro ancora: sono alcuni dei fatti documentati dai Carabinieri della stazione Bologna San Ruffillo che hanno avviato le indagini, coordinati dalla Procura per i minorenni di Bologna e identificato quattro ragazzi, di età inferiore ai 14 anni. Sono componenti della 'baby gang' che da alcune settimane imperversa in zona Savena, periferia di Bologna, provocando allarme tra i residenti.
    Sono ritenuti autori di molestie, danneggiamenti ad auto, imbrattamento di muri. A essere presi di mira nell'ultimo mese, casualmente e senza motivo, anziani e bambini che hanno raccontato e documentato con filmati e foto le angherie subite dai ragazzini. Questi ultimi, muovendosi a piedi, colpivano atteggiandosi a 'banda'. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA