Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Volontari Plasticfree e Seconda Chance puliscono foce Volturno

Volontari Plasticfree e Seconda Chance puliscono foce Volturno

Iniziativa voluta da assessore Castel Volturno,40 sacchi rifiuti

NAPOLI, 26 giugno 2023, 11:49

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Una domenica ecologica e inclusiva ha raccolto oggi una ventina di volontari alla foce del Volturno per ripulire una parte di spiaggia da detriti e immondizia portati dal fiume e dall'incuria umana. La giornata di pulizia dell'ambiente si è svolta per iniziativa dell'assessore all'ambiente di Castel Volturno, Pasquale Marrandino che ha collaborato con la onlus Plasticfree, in collaborazione con l'associazione non profit Seconda Chance, un gruppo di detenuti del carcere di Secondigliano ha partecipato con grande entusiasmo alla pulizia dell'arenile.
    Alla fine della giornata sono oltre 40 i sacchi di materiale plastico raccolti, oltre a parecchi rifiuti pesanti, ma i giovani visto il grande lavoro che resta ancora da compiere hanno espresso voglia di ripetere presto l'appuntamento per bonificare quest'angolo di riserva naturale in provincia di Caserta. Grazie alle direttive di Lucia Castellano, provveditore alle carceri della Campania, del direttore di Secondigliano Giulia Russo e della educatrice Gabriella Di Stefano, sarà quindi probabilmente possibile intensificare queste attività.
    "Tutti dobbiamo avere - ha commentato alla fine della giornata Renato Venezia, responsabile Plasticfree Campania - maggiore attenzione all'ambiente e questi ragazzi hanno dimostrato di avere grande sensibilità".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza