Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Distrugge casa e minaccia il padre per comprare la droga

Distrugge casa e minaccia il padre per comprare la droga

Carabinieri arrestano 35enne a Castello di Cisterna

NAPOLI, 27 novembre 2023, 09:46

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

A Castello di Cisterna i carabinieri della locale stazione insieme ai colleghi della sezione radiomobile hanno arrestato un 35enne del posto per maltrattamenti in famiglia ed estorsione.
    L'uomo era agli arresti domiciliari in casa del padre e proprio quest'ultimo ha chiamato il 112: non riusciva più a sopportare le angherie di suo figlio. Il 35enne, tossicodipendente, aveva preteso e ottenuto l'ennesima banconota da 20 euro per l'acquisto di sostanze stupefacenti. Per ottenere il denaro l'uomo aveva prima minacciato suo padre e poi devastato casa danneggiando con calci e pugni diversi mobili. I militari sono entrati in casa ed hanno trovato finestre, piatti e bicchieri rotti a terra.
    Le indagini dei Carabinieri hanno permesso di ricostruire 7 mesi di vessazioni e condotte violente del 35enne ai danni della vittima, 70enne.
    L'arrestato si trova in carcere in attesa di giudizio.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza