Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

La magia del Natale a S.Gregorio Armeno, ecco la fiera del presepe

La magia del Natale a S.Gregorio Armeno, ecco la fiera del presepe

Torna la tradizione dell'apertura la notte tra il 7 e 8 dicembre

NAPOLI, 23 novembre 2023, 18:28

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

A Napoli non è Natale senza il presepe e così come ogni anno con l'avvicinarsi delle festività natalizie torna la Fiera del presepe di San Gregorio Armeno. Da oggi e per tutte le festività la strada famosa nel mondo per le sue botteghe presepiali apre ufficialmente le 'sue porte' ai tanti napoletani che qui si riversano per allestire i loro presepi ma soprattutto ai tanti turisti che già affollano la città e che aumenteranno nelle prossime settimane. La Fiera, giunta alla 152esima edizione, quest'anno si svolge con il sostegno del Comune di Napoli che con un'apposita delibera nei mesi scorsi ha decretato che San Gregorio debba essere strada dedicata esclusivamente all'artigianato presepiale.
    "L'arte presepiale è una delle tradizioni più iconiche di Napoli, è un po' l'anima della città - ha detto il sindaco Gaetano Manfredi, presente al taglio del nastro - ognuno quando arriva qua si sente un po' più bambino. Quest'anno abbiamo voluto che questa fiera storica avesse il sostegno del Comune proprio per fare in modo che fosse ben sostenuta e regolata: dobbiamo sostenere tutte le iniziative imprenditoriali e commerciali della città. possiamo dire che con oggi inizia un po' il Natale". La Fiera quest'anno riproporrà una vecchia tradizione: le botteghe resteranno aperte fino a tardi nella notte tra il 7 e l'8 dicembre.
    "Un tempo le botteghe erano aperte quella notte - spiega Vincenzo Capuano, presidente delle Botteghe di San Gregorio - perché le famiglie facevano il presepe l'8 dicembre e così si veniva qui a comprare i pastori e il necessario".
    Una notte in cui il complesso di San Lorenzo Maggiore ospiterà anche eventi musicali. Ad affollare le strade del centro storico e le botteghe dei presepi - come riferito - sono soprattutto turisti spagnoli e tedeschi ma stanno tornando anche gli americani. Intanto al Comune è al lavoro un tavolo tecnico per valutare l'istituzione del senso unico pedonale a San Gregorio così da regolare l'enorme flusso di presenze. E San Gregorio con le sue botteghe sarà anche una delle tappe per le delegazioni straniere che saranno in città per il vertice Unesco in programma dal 27 al 29 novembre.

"Abbiamo lavorato in stretta collaborazione con tutti gli operatori di San Gregorio, con i pastorai e le associazioni di categoria - ha evidenziato l'assessore al Turismo, Teresa Armato - affinché la fiera si svolga nelle modalità migliori. Siamo inoltre particolarmente contenti che sia il Tar che il Consiglio di Stato ci abbiano dato ragione sulla nostra delibera che è stato un atto politicamente molto forte ed è stata ritenuta anche giuridicamente blindata. E' stata una delibera ispirata dall'opinione pubblica, dai presepisti e dalle associazioni". Ospite d'onore dell'inaugurazione l'artista Enzo Gragnaniello.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza