/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Terremoto a Pozzuoli, alunni in cortili delle scuole

Terremoto a Pozzuoli, alunni in cortili delle scuole

Sindaco: chiedo ai genitori calma, bambini e ragazzi al sicuro

NAPOLI, 22 settembre 2023, 14:46

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Due scuole sono state evacuate per alcuni minuti per la scossa di terremoto di tre gradi che si è registrata stamattina a Pozzuoli. I professori hanno fatto uscire gli studenti alla Scuola media Giacinto Diano, in via Solfatara, come previsto dal protocollo e li hanno trattenuti nel cortile della scuola. Una evasione per un po' di tempo si è svolta anche alla scuola materna ed elementare San Giuseppe, anch'essa in via Solfatara, dove la scossa è stata fortemente avvertita. La scossa ha creato paura in tutta Pozzuoli e anche in zona di Napoli vicine, come il quartiere di Fuorigrotta, dove è stata avvertita. Molti genitori sono poi andati alle scuole a prendere i figli.
    "Abbiamo tutti avvertito la scossa delle 11:02 di magnitudo, 3.0. Invito tutti alla calma, in particolare per quanto riguarda le scuole", ha affermato il sindaco di Pozzuoli Luigi Manzoni, dopo l'uscita degli allievi nei cortili. "E' in corso - spiega il sindaco - una sequenza di eventi sismici, a bassissima magnitudo (inferiore a 1.0): i dirigenti scolastici, gli operatori e gli insegnanti sono preparati a gestire la situazione, chiedo quindi ai genitori di mantenere la calma perché i bambini e i ragazzi sono al sicuro. Vi aggiorneremo appena l'Osservatorio ci fornirà nuove informazioni".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza