Campania
  1. ANSA.it
  2. Campania
  3. Convalidati i fermi emessi per i tre vertici del clan Mazzarella

Convalidati i fermi emessi per i tre vertici del clan Mazzarella

Uno preso in fuga, altri due poco prima che lasciassero Napoli

(ANSA) - NAPOLI, 09 DIC - Sono stati convalidati i provvedimenti di fermo emessi dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli nei confronti dei cugini Michele e Ciro Mazzarella, 44 e 51 anni, e di Salvatore Barile, 38 anni, ritenuti dagli inquirenti ai vertici del clan Mazzarella.
    A notificare i provvedimenti cautelari agli indagati, lo scorso 7 dicembre, sono stati gli agenti della Squadra Mobile e i militari Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Napoli.
    Michele Mazzarella è stato bloccato a Pisa dalla Polizia ferroviaria di Genova, mentre cercava di lasciare l'Italia in treno alla volta della Germania.
    I cugini Mazzarella e Barile sono accusati di associazione di tipo mafioso in qualità di vertici del noto clan Mazzarella e di estorsione aggravata dal metodo mafioso. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie