de Magistris, asporto? Stop illogico

Sindaco Napoli, divieto solo in Campania, De Luca può rimuoverlo

(ANSA) - NAPOLI, 09 APR - "Ordinanza sull'asporto? Non è affatto vero che non può essere cambiata; volendo, il governatore De Luca, potrebbe modificarla oggi stesso". Lo ha detto su Radio CRC, il sindaco di Napoli Luigi De Magistris per il quale la Campania "è l'unica regione in cui è vietato l'asporto, idea illogica, perché non c'è nessun rischio". "In più, - secondo il sindaco - si potrebbe dare lavoro a tutte quelle persone che, in questo periodo, il lavoro lo hanno perso, ma anche aiutare chi non ha la possibilità di fare la spesa, garantendo un 'pranzo sospeso'. Andare ad accanirsi contro una persona che, oltre alla focaccia bianca, ha fatto anche la focaccia rossa, oppure il casatiello, è assurdo. Ha sbagliato? Sì, ma non è la priorità. Ci troviamo di fronte ad un eccesso che nessuno comprende e che sfiora il sadismo". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie