Gattuso, dopo Barca vietato pensare essere Brad Pitt

Domani gioca chi è al 100%, voglio stessa intensità Champions

"La squadra era molto stanca dopo il Barcellona, ieri abbiamo lavorato in palestra per farli recuperare, domani chi scenderà in campo deve stare al 100% mentalmente e fisicamente". lo ha detto il tecnico del Napoli Rino Gattuso alla viglia della sfida contro il Torino.
    Gattuso ha parlato dello stesso livello di intensità tra Barcellona e Torino: "Non so come far avere gli stessi stimoli alla squadra. Me lo chiedo spesso. Provo a prepararla bene e a provo a entrare in testa giocatori. Se domani pensiamo a quello che abbiamo fatto con il Barcellona non va bene, quello è passato ora si pensa a Belotti, Zaza, Ansaldi, N'Koulou. Il Torino non vince da tempo ma ha giocatori importanti. Nel calcio di oggi si vede che difficilmente le squadre riescono a d affrontare 10-15 partite con la stessa intensità, mentalità, voglia, passione. Se dopo la Champions pensiamo che siamo diventati Brad Pitt non va bene, i giocatori devono pensare di essere brutti, come me". (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030



    Modifica consenso Cookie