Musei: Capodimonte, restaurata fontana

Intervento finanziato da Ferrarelle, tornano giochi d'acqua

(ANSA) - NAPOLI, 9 MAG - É tornata a zampillare al Museo di Capodimonte la storica Fontana del Belvedere, grazie a un restauro costato 150mila euro e finanziato dall'azienda di acque minerali Ferrarelle spa. Sono quindi di nuovo visibili i giochi d'acqua che hanno incantato generazioni di napoletani. Gli interventi hanno portato informazioni preziose anche per l'attribuzione della Fontana stessa: il gruppo scultoreo era già stato realizzato nel 1760 data dell'impianto idraulico, e ciò rende verosimile che l'autore sia lo scultore di origine fiamminga, Giuseppe Canart (1713-1791), attivo presso la corte borbonica.
    Al centro della vasca si erge uno scoglio sul quale poggiano quattro figure marmoree. Tra eleganti festoni di frutta e fiori, due delfini dalle sembianze grottesche, accanto a due divinità fluviali, sorreggono una conchiglia, ornata da una pigna centrale dalla quale fuoriescono zampilli d'acqua.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie