Maggiore aumento premi Rc auto Calabria

Studio Osservatorio Facile.it, a Crotone rincaro maggiore

(ANSA) - CATANZARO, 3 MAG - Sono in Calabria i rincari più alti dei premi dell'assicurazione auto, con un +1,4% nel primo trimestre. Lo rileva l'Osservatorio Rc auto di Facile.it secondo cui, a marzo 2019, per assicurare un'auto occorrevano, in media, 660,85 euro. In termini assoluti, il premio medio è il secondo più alto d'Italia con i calabresi che pagano il 22% in più rispetto alla media nazionale (542,09 euro). Il dato emerge dall'analisi di un campione di 165.000 preventivi raccolti da Facile.it nella regione nel corso dell'ultimo anno e delle quotazioni offerte da un panel di compagnie. Il rincaro più consistente è stato a Crotone (+5,2%) dove il prezzo è il più alto (811,27 prezzo medio, 23% in più rispetto alla media regionale e 50% nazionale). Tariffe in aumento anche per i cosentini (2,3%) dove però il premio medio è il più basso (548,48). Tariffe stabili ma alte (695,26 euro) a Reggio e in lieve calo a Catanzaro (-0,4% a 594,64 euro) e a Vibo (-5,3%), dove però l'assicurazione costa mediamente 724,14 euro.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere