Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

A Marina Nissim il premio EY imprenditore dell’anno 2023

ANSAcom

A Marina Nissim il premio EY imprenditore dell’anno 2023

ANSAcom

In collaborazione con Ey Italia

Premiate le eccellenze dell'imprenditoria italiana

30 novembre 2023, 18:02

ANSAcom

ANSACheck

EY, presentazione dei vincitori del Premio 'L 'Imprenditore dell 'Anno ' - RIPRODUZIONE RISERVATA

EY, presentazione dei vincitori del Premio  'L 'Imprenditore dell 'Anno ' - RIPRODUZIONE RISERVATA
EY, presentazione dei vincitori del Premio 'L 'Imprenditore dell 'Anno ' - RIPRODUZIONE RISERVATA

ANSAcom - In collaborazione con Ey Italia

La vincitrice nazionale della ventiseiesima edizione del Premio EY L’Imprenditore dell’Anno è Marina Nissim, chairwoman di Bolton Group “per la capacità di condurre un gruppo internazionale, i cui prodotti sono consumati ogni giorno da milioni di persone, con prioritaria propensione alla sostenibilità, all’ambiente e alla valorizzazione delle persone, portando l’azienda verso una crescita globale ed etica”. Il riconoscimento celebra ogni anno gli imprenditori italiani alla guida di aziende con un fatturato di almeno 40 milioni di euro che abbiano dato il proprio contributo allo sviluppo territoriale e nazionale, dal punto di vista economico, sociale e ambientale. La premiazione è avvenuta a Milano, nella sede di Borsa Italiana. “Sono molto felice e onorata di ricevere oggi questo importante riconoscimento che vorrei condividere con tutte le persone che ogni giorno dedicano le loro energie per lo sviluppo del gruppo Bolton”, commenta Nissim. “I nostri marchi e prodotti iconici - aggiunge - accompagnano e arricchiscono la vita quotidiana di milioni di persone nel mondo da oltre 75 anni. Sono orgogliosa di guidare questa straordinaria squadra di boltoniani e di affrontare insieme le grandi sfide che il futuro ci riserva. Vorrei infine dedicare questo importante riconoscimento a mio padre Joseph, fondatore del gruppo e mio punto di riferimento e di ispirazione quotidiano”. Bolton Group è un’azienda familiare e multinazionale italiana fondata da Joseph Nissim, padre di Marina, a Milano nel 1949 attiva nella produzione e commercializzazione di prodotti di largo consumo di alta qualità. “E’ un onore poter celebrare ogni anno le eccellenze dell’imprenditoria italiana, vero punto di forza del nostro Paese e del nostro tessuto economico. Nel dna di EY c'è da sempre la volontà di supportare imprenditrici e imprenditori e aiutarli a superare le sfide dei nostri tempi”, afferma Enrico Lenzi, responsabile Italia del premio. “Credo che sia proprio questo nostro impegno - continua - a rendere così speciale il premio, insieme al contributo della nostra giuria indipendente che anno dopo anno valorizza l’unicità e il valore ineguagliabile del tessuto imprenditoriale del Paese”. Tra gli altri riconoscimenti, il premio Family Business è assegnato a Chiara Mastrotto, presidente del gruppo Mastrotto. Il premio Crescita Globale a Dario Roncadin amministratore delegato di Roncadin. Lorenzo Caminoli, presidente di EC Holding riceve il premio Innovazione, mentre Vittorio Alpi, presidente di Alpi è premiato per la categoria Modelli di Business Sostenibili. Il premio Tradizione Italiana è assegnato a Romana Tamburini, presidente di Surgital, il premio Speciale Giuria a Enrico Cerea, executive chef di Da Vittorio, mentre Francesco Giberti e Luca Masseretti, rispettivamente ceo e founder e cfo e founder di Babaco Market, ricevono il Premio Startup. Il Premio Scaleup è assegnato a Francesco De Stefano (ceo e co-founder), Jacopo Gervasini (cfo e co-founder), Paolo Cassis (coo e co-founder) e Giovanni Avallone (cio e co-Founder) di Caracol.

ANSAcom - In collaborazione con Ey Italia

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza