Consiglio, Pietrucci al posto di Legnini

Surroga in aula. Primo dei non eletti con 4.760 voti nel 2019

(ANSA) - L'AQUILA, 3 MAR - Il Consiglio regionale d'Abruzzo ha surrogato l'ingresso nell'assemblea di Pierpaolo Pietrucci (Pd) che quindi rientra ufficialmente a palazzo dell'Emiciclo dove è stato nella passata legislatura. Pietrucci, primo dei non eletti con 4.760 voti ottenuti alle elezioni del 10 febbraio 2019, sostituisce Giovanni Legnini, consigliere di centrosinistra dopo la corsa alle elezioni come candidato alla presidenza per la coalizione. L'ex presidente del Csm si è dimesso in seguito dopo essere stato nominato commissario per la ricostruzione del terremoto del centro Italia. Il Consiglio oggi ha preso atto delle dimissioni di Legnini, votata all'unanimità da tutti i consiglieri regionali. Il presidente del Consiglio regionale Lorenzo Sospiri ha sospeso per pochi minuti i lavori per riunire l'Ufficio di Presidenza e completare l'iter della surroga, dichiarando la sua sostituzione con il candidato a consigliere regionale Pierpaolo Pietrucci, primo dei non eletti tra i candidati nella lista circoscrizionale dell'Aquila.
    L'efficacia del subentro di Pietrucci decorre dal giorno successivo all'adozione da parte del Consiglio della relativa delibera, fermo restando la convalida in base all'articolo 29 dello Statuto regionale.(ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie