Coronavirus: Abruzzo azzera contagi per la prima volta

Totale fermo a 3.237. Oltre 2.000 guariti, 404 le vittime

(ANSA) - PESCARA, 29 MAG - Per la prima volta dall'inizio dell'emergenza coronavirus l'Abruzzo azzera i contagi. Dai 1.603 test eseguiti nelle ultime ore, infatti, non sono emersi nuovi casi. Il totale resta fermo a 3.237: 246 alla Asl dell'Aquila, 820 a Chieti, 1.517 alla Asl di Pescara e 654 a Teramo. Gli attualmente positivi sono 770 (-54). I guariti o dimessi sono 2.063 (+52). Due i decessi più recenti: il totale delle vittime sale a 404. I pazienti ancora in ospedale sono 125, tre dei quali in terapia intensiva. Dall'inizio dell'emergenza sono stati eseguiti complessivamente 73.301 test. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie