Turismo: protocollo Regione-Vescovi

Mons. Vescovo, numeri in crescita, fare sistema in Abruzzo

(ANSA) - PESCARA, 3 MAG - "Vogliamo che le attrattive religiose abruzzesi che attualmente non producono turismo inizino a generare posti di lavoro: con queste intenzioni oggi sottoscrivo il protocollo con la Conferenza episcopale Abruzzese".
    Lo ha dichiarato stamane l'assessore al turismo Mauro Febbo che ha presentato il tavolo tecnico per promuovere azioni congiunte con la conferenza episcopale abruzzese e molisana volte a incentivare la fruizione dei beni ecclesiastici d'Abruzzo. L'obiettivo è creare nuova occupazione promuovendo un turismo religioso sostenibile, competitivo e di qualità.
    "I numeri del turismo religioso sono in crescita dappertutto ed è per questo che c'è bisogno di fare sistema con la Regione Abruzzo", ha dichiarato Mons. Michele Fusco, Vescovo di Sulmona che ha sottoscritto oggi il Protocollo d'intesa in rappresentanza della Ceam, Conferenza episcopale abruzzese molisana.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere