Coronavirus: Maxxi aperto, si rispettano distanze

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 05 MAR - Museo aperto e visite in sicurezza al Maxxi, il museo nazionale delle arti e dell'architettura del XXI secolo. Lo annuncia la fondazione romana, precisando di aver recepito le disposizioni del decreto emesso ieri dal consiglio dei ministri. Il museo, spiegano dal Maxxi, "aprirà secondo i normali orari di visita e sono state attivate le misure previste dal Decreto per consentirne una fruizione serena". In particolare, è stato contingentato l'accesso alle gallerie, agli ascensori e agli spazi d'uso comune, per evitare condizioni di sovraffollamento e rispettare la distanza di sicurezza di almeno un metro.
    Sono stati ulteriormente rinforzati presidi e dispositivi di igiene, pulizia e sanificazione degli spazi.
    Un'apposita segnaletica informa i visitatori dei comportamenti prudenziali da seguire. Il servizio di audioguide è consentito esclusivamente con auricolari personali o monouso forniti dal museo. Aperta anche la biblioteca del MAXXI secondo i consueti orari, con una disposizione delle postazioni compatibile con le nuove prescrizioni. La stessa indicazione vale per le aree di studio liberamente accessibili all'interno del Museo. Gli incontri culturali continueranno a svolgersi normalmente, nel rispetto della distanza di sicurezza tra le sedute. Ogni variazione verrà comunicata attraverso il sito www.maxxi.art. La dirigenza del Museo ringrazia dipendenti e collaboratori."Anche in questo momento difficile per il nostro Paese, il MAXXI vuole continuare a essere un luogo aperto, di riflessione e confronto sul nostro tempo, e si augura che questo grande sforzo collettivo di responsabilità a cui i cittadini sono chiamati, consenta a tutti di recuperare serenità e sicurezza in tempi brevi". (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie