PMI

  1. ANSA.it
  2. Pianeta Camere (di commercio)
  3. L'olio nuovo è re di Imperia per tre giorni, ecco Olioliva 2022

L'olio nuovo è re di Imperia per tre giorni, ecco Olioliva 2022

Oltre 250 gli espositori. Ospite d'onore la provincia di Cuneo

(ANSA) - IMPERIA, 04 NOV - Olio nuovo protagonista in questo fine settimana a Imperia, con la 23/ma edizione di "Olioliva" la fiera dell'agroalimentare, inaugurata a Calata Cuneo che proseguirà fino a domenica prossima lungo le vie e le piazze del centro storico di Oneglia.
    250 gli stand presenti in questa edizione dedicata all'olio nuovo con un percorso del gusto che intende valorizzare le eccellenze gastronomiche del territorio.
    "E' una tradizione in crescita - ha affermato il sindaco di Imperia, Claudio Scajola, a margine dell'inaugurazione -.
    Quest'anno poi c'è stata una partecipazione ancora maggiore da parte delle associazioni. Ciò fa capire come ci sia gradimento per l'inizio della stagione della spremitura delle olive e l'inizio anche di un inverno, che ci auguriamo possa portarci alla conclusione di queste brutte vicende della guerra".
    Per il presidente della Camera di Commercio Riviere di Liguria Enrico Lupi: "E' una partenza col botto. Dalle prime ore di questa mattina notiamo una massiccia presenza di visitatori italiani e stranieri. Quindi anche un buon business in un gran clima di entusiasmo. Riscontri negli affari, è vero, ma anche negli appuntamenti di tipo culturale e ludico".
    I tre giorni di manifestazione prevedono show cooking di chef stellati mentre ampio spazio sarà dedicato alla pesca e alla sua valorizzazione anche in chiave turistica. Ospite d'onore dell'edizione 2022 è la provincia di Cuneo, rappresentata dall'assessore comunale di Cuneo Sara Tomatis e da Giorgio Chiesa, presidente dell'associazione albergatori della provincia di Cuneo, nonché membro di giunta della Confcommercio e della Camera di Commercio di Cuneo.
    In rappresentanza della Regione Liguria era presente il vice governatore Alessandro Piana: "Una manifestazione in crescita, che oggi ha raggiunto numeri da far venire la pelle d'oca: più di 250 espositori provenienti oltre che dalla Liguria, anche da altre regioni. Si celebra sua maestà l'olio nuovo, l'olio extravergine di oliva, la taggiasca e tutti i prodotti derivati, ma soprattutto gli abbinamenti che si possono ottenere con questo prodotto". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie