Percorso:ANSA > Mare > Home

Porti: Venezia, la Corte Conti approva la gestione 2020

Le strategie di sviluppo dell'Autorità di sistema portuale Mar Adriatico settentrionale e gli interventi per garantire il rispetto degli obiettivi prefissati sono strettamente collegati al più generale tema della salvaguardia della laguna di Venezia.

La Sicilia sfida il governo, niente super pass per attraversare lo stretto di Messina

ORDINANZA DI MUSUMECI, TRAGHETTI DA MESSINA SENZA GREEN PASS

Niente super pass per attraversare lo stretto di Messina, basterà un tampone negativo: la Sicilia sfida il governo con un'ordinanza che viola il decreto in vigore dalla vigilia di Natale in base al quale può salire sui mezzi di trasporto, compresi "navi e traghetti adibiti a servizio di trasporto interregionale", solo chi è vaccinato o guarito dal Covid.

Crociere: Costa scommette sugli appassionati di golf

Nominata "official cruise line" della Ryder Cup 2023, la più importante competizione di golf a squadre che si svolgerà per la prima volta in Italia, dal 29 settembre al primo ottobre 2023, la compagnia crocieristica annuncia anche la nuova formula "cruise & golf" a bordo di Costa Smeralda che a partire da maggio di quest'anno, consentirà ai crocieristi, durante le soste della nave, di giocare a golf in alcuni dei club più prestigiosi del Mediterraneo, in Italia, Francia e Spagna.

Covid:Napoli;nave con 20 in quarantena ha ok per ripartire

Il traghetto Florio ha ricevuto la 'Libera Pratica Sanitaria' dall'autorità della sanità del porto di Napoli e quindi torna a navigare. La nave, che è attraccata da ieri a ora di pranzo nello scalo partenopeo, potrà quindi ripartire domani sera con a bordo i venti membri dell'equipaggio positivi al covid, asintomatci e in quarantena.

Porti: concessione più lunga per punto ristoro Parco Nervi a Cagliari

Decine di richieste per il punto ristoro in riva al mare del Parco Nervi, il nuovo spazio verde attrezzato nell'area portuale di Cagliari. Così l'Autorità di sistema portuale del mare di Sardegna rettifica e proroga sino al 28 febbraio i termini per la concessione.

Porto Genova: Signorini, appalti per 2,2 miliardi

Era partito nel 2019 con 1 miliardo di investimenti per arrivare a oggi a 2,274 miliardi. E' il programma straordinario delle opere che cambierà il volto del porto di Genova, che a 36 mesi dall'avvio ha completato l'aggiudicazione di quasi tutte le opere, ad esclusione della nuova diga che da sola vale 950 milioni, l'opera più imponente, che sarà appaltata ad aprile di quest'anno.